Crea sito

I primi segni di Alzheimer che tutti gli adulti dovrebbero conoscere

wGsAM2FKBU

Se tu o qualcuno che ami sperimenta questi sottili, ma possibilmente gravi sintomi di perdita di memoria, confusione, insonnia e problemi di concentrazione, parla con un medico.
Perché la diagnosi precoce è importante?
Con una prognosi cupa e trattamenti molto limitati per la malattia di Alzheimer, la diagnosi precoce non è particolarmente vantaggiosa. Ma potrebbe cambiare velocemente.
Una delle aree più calde della ricerca sull’Alzheimer è quella di trattare le persone con i primi segni del morbo di Alzheimer con farmaci che riducono la produzione di betaamiloide (proteine che si raggruppano per formare placche dannose nel cervello).
Gli esperti ritengono che le persone inizino a sviluppare placche amiloidi nel loro cervello almeno 10 anni prima che sviluppino sintomi evidenti dell’Alzheimer.
Preoccuparsi per la tua memoria
I problemi di memoria sono uno dei sintomi più noti dell’Alzheimer. E diversi studi presentati in una conferenza dell’Associazione Alzheimer l’anno scorso hanno scoperto che le persone che erano preoccupate per la propria memoria e il pensiero avevano più probabilità di avere segni di placche di Alzheimer nel cervello e sviluppare sintomi di demenza in seguito.
Memorie irregolari di recenti eventi importanti
Dimenticare una conversazione chiave con un membro della famiglia o una grande notizia dall’inizio della settimana (come un disastro naturale o un uragano) è preoccupante, soprattutto se le persone non … continua a leggere

SEGUICI …               

Share